L’affinamento dello sviluppo di soluzioni 3D, in Virtual Reality e Augmented Reality è figlia delle innumerevoli richieste ricevute negli ultimi anni da aziende che appartengono a settori merceologici radicalmente diversi: automotive, food and beveradge, moda e costume, biomedicale e mondo del mobile anzitutto.

Questa tipologia di sviluppo risulta essere particolarmente funzionale in particolare per vendere oppure per fornire pacchetti di formazione che simulano in ambiente 3D il funzionamento di un prodotto, la sua struttura ed usabilità, semplificando l’approccio all’impiego proponendo tutorial esplicativi, ad esempio. In funzione dunque dell’ambito in cui ci troviamo viene definito il grado di dettaglio che si intende perseguire, a partire dal quale si procede con la definizione della modalità di rendering a cui verrà sottoposto il modello: Real time rendering o Pre rendering.

Viene effettuato a questo punto un photoshooting per ottenere delle reference da utilizzare durante il processo di creazione del modello e dei materiali. Successivamente viene creato il modello, con Blender o Maya, e vengono stese le UV sulle quali andranno applicate le texture. La fase di shading successiva serve ad attribuire al modello i parametri di colore, dielettricità, lucidità, microsuperfici, ed eventuale trasparenza, tramite textures e viene effettuata con Substance Painter e Substance Designer. Nel caso di Pre Render viene infine allestito un set di luci all’interno del software 3D, e Renderizzare per ottenere l’immagine o il video definitivi, mentre, nel caso del Real time rendering, questo avviene in tempo reale nell’ambiente in cui verrà inserito il modello.

L’utilizzo dei modelli costruiti secondo tali protocolli permette inoltre di fare impiego di differenti motori grafici: l’utilizzo di engine WebGL ad esempio garantisce la piena fruizione degli oggetti virtuali comodamente dal proprio browser desktop o mobile, indistintamente.

Il grado di performance raggiunto ci consente oggi di recensire la nostra proposta 3D sicuramente in linea col meglio che questo settore stia proponendo a livello mondiale, come alcune delle più importanti aziende al mondo nel settore dell’informatica e IT hanno stabilito avviando partnership e collaborazione che implicano che la lavorazione in ambito 3D non sia circoscritta alla modellazione, bensì ci veda anche operativamente coinvolti sull’ottimizzazione in ambiente Web per fornire una User eXperience senza eguali.